newsletter 7-2013

Cari amici del ESG,

ora siamo in grado di ottenere un po 'indietro “respirare”: Heidelberg ha la cerimonia in chiesa-stato e la mostra di apertura al Catechismo di Heidelberg è riuscito e ha celebrato l'ultima celebrazione importante con gli americani di Domenica. Siamo in grado di respirare di nuovo dopo questa settimana, due volte: le si interrompe il lungo weekend nostro Geschäftigkeiten (e lo studente / dentro anche molto lungo libero), l'altro, lo Spirito di Pentecoste ci offre speranza rinnovato vigore, neuem Esprit, nuovo respiro.

Mercoledì ci saranno nuove intuizioni sulla condizione umana nel contesto della nostra discussione semestre. Ci Mediziner Prof. Draguhn è su 15. Mai um 20.15 Orologio venire da noi:

Il cervello umano e la sua
Con la nuova formazione immagine è sempre meglio possibile, il cervello pensa a guardare. Più preciso possiamo dire, in cui i pensieri, Le idee e le decisioni che parte del cervello è coinvolta quando. Questi nuovi risultati sollevano le questioni fondamentali possibilità su: Come libero è la nostra volontà davvero? Intelligenze artificiali può anche acquisire la consapevolezza di come noi? E il significato di queste domande - e le risposte possibili - per la nostra immagine persone? Con Prof. Dr. Andreas Draguhn, Professore di Neurochirurgia- e fisiologia sensoriale presso l'Università di Heidelberg, affrontiamo questi problemi insieme. Dopo una introduzione a questa zona eccitante, ci saranno ampie opportunità, per discutere le implicazioni per la nostra umanità.

Giovedi 'sera, tutti sono invitati a Bibbia Gruppo di discussione, alla 18.00 Clock avviene in biblioteca.

L'indicazione può essere presa in un evento emozionante della comunità scolastica cattolica:

Thomas Großbölting è uno storico a Munster e ha appena completato un libro sulla storia della religione in Germania dal 1945 pubblicato. Egli sarà accanto a Doinnerstag 20.00 Orologio in Edith Stein Casa su questo tema parla con il titolo “Dio in Germania”, VGL. anche http://khg.unikativ.org / html / veranst / detail.html?&m = 27338&vt = 1&ANC = a715825&tid = 715.825

Saluta calorosamente Hans-Georg Ulrichs.